Il giro delle Tre Cime di Lavaredo

giro delle tre cime

Il giro delle Tre Cime di Lavaredo è l’escursione più bella nelle Dolomiti di Sesto. Eugenio Cipriani lo descrive nella nuova guida I 50 sentieri più belli delle Dolomiti.

Intorno ai “menhir” naturali più famosi al mondo

Quello delle Tre Cime è un ambiente che non ha rivali in nessun altro luogo del mondo. Siamo in presenza del “sublime” romantico nella sua espressione più pura; siamo in un luogo dove la Natura sembra aver voluto imitare l’Arte. E ci è riuscita benissimo!
Purtroppo il luogo, d’estate e nelle belle giornate, è frequentato all’inverosimile. E così, se qualcuno mi chiedesse quale potrebbe essere il momento migliore per visitare le Tre Cime risponderei senza dubbio ottobre e novembre, quando silenzio e solitudine regnano incontrastati. Certo, in quei mesi non tutti hanno ferie, inoltre i rifugi sono chiusi ed il freddo a volte si fa sentire. Ma la solitudine non ha prezzo!
Nella stagione estiva, il tratto più tranquillo di questo itinerario è quando, abbandonato il sentiero per il rifugio Locatelli, si scende nel grande catino ghiaioso della Grava Longa, proprio ai piedi delle pareti Settentrionali della Cima Grande e della Cima Ovest, i “menhir” naturali più grandi e più fotografati del mondo.

Sdraiati sui prati, e a debita distanza dai sassi che potrebbero cadere dall’alto, avremo occasione di seguire le evoluzioni delle cordate. E, fra un moto di apprensione per quelle figure appese ed un pensiero compiaciuto per la nostra comoda e sicura posizione, varrà la pena meditare sulle parole d’esordio del De rerum natura di Lucrezio: “È dolce, mentre nel grande mare i venti sconvolgono le acque, guardare dalla terra la grande fatica di un altro, non perché il tormento di qualcuno sia un giocondo piacere, ma perché è dolce vedere da quali mali tu stesso sia immune.”

Dettagli itinerario

Quote da 2320 a 2545 m
Dislivello 400 m
Tempo complessivo 2.30 ore
Difficoltà T
Segnaletica bianco-rossa 101, 105
Periodo consigliato da giugno a ottobre
Punti di appoggio Rifugio Auronzo, CAI Sezione di Auronzo, aperto da fine maggio a metà ottobre, 99 posti letto, tel. 0435.39002, www.rifugioauronzo.it. Rifugio Lavaredo, aperto da metà giugno alla prima domenica di ottobre, 24 posti letto, tel. 349.6028675, www. rifugiolavaredo.com
Cartografia Tabacco foglio 010 Dolomiti di Sesto

Foto: Consorzio Turistico Alta Pusteria (E. Callierotti)

La guida

La descrizione dettagliata dell’itinerario completa di mappa e foto è pubblicata nella nuova guida I 50 sentieri più belli delle Dolomiti

sentieri dolomiti