Ferentillo, l’Abbazia di San Pietro in Valle e Umbriano

escursione san pietro in valle

Un affascinante anello sulle tracce della storia. L’itinerario è descritto nella guida UMBRIA a piedi di Nicola Pezzotta, Luca Marcantonelli e Stefano Properzi, con la collaborazione di Giuseppe Albrizio.

Lungo questo percorso così ricco di luoghi di interesse si respira costantemente un’atmosfera che sa di passato. Si attraversano il mistico Umbriano e l’arroccato Gabbio, borghi fortificati abbandonati di assoluto fascino, dove passeggiando sembra avviarsi una macchina del tempo che ci riporta indietro di secoli. Par di sentire il rintocco di antiche campane o il vociare di una manciata di abitanti intenti a difendere il proprio villaggio dalle incursioni dei nemici o a controllare merci in transito.

Ma è l’arrivo all’Abbazia di San Pietro in Valle a lasciare stupefatti. Articolata in una chiesa, visitabile e appartenente alla Curia, e in un antico monastero attualmente di proprietà privata adibito a struttura ricettiva, l’abbazia rappresenta uno dei più importanti luoghi del monachesimo benedettino. Fu fondata nell’VIII secolo, quasi certamente dal duca longobardo di Spoleto Faroaldo II, nel punto esatto dove la leggenda vuole abbiano vissuto gli eremiti Giovanni e Lazzaro. L’abbazia acquisì presto un ruolo di primo piano nella vita spirituale, politica e sociale di tutto il ducato. Tra periodi di attività e fasi di abbandono, tra saccheggi, ristrutturazioni e vari passaggi di proprietà, il complesso monastico mostra ancora oggi tutto il suo splendore.

Il paesaggio che fa da cornice a questa escursione è quello tipico della Valnerina, con i brillanti colori dei versanti boscosi in primavera, tra cui spicca il rosa dell’albero di Giuda, e i toni più caldi dei querceti autunnali, con innumerevoli borghi e castelli sparsi fra le colline.

L’escursione è adatta a persone con un minimo di allenamento ma non presenta particolari difficoltà tecniche né di orientamento.

Scheda tecnica

Quote da 250 a 800 m
Dislivello 680 m
Sviluppo 15,8 km
Tempo 5.20 ore
Difficoltà E
Segnaletica bianco-rossa 606, 607, 610, giallo-blu (Via di Francesco), verde-azzurra 3 GWN (Greenway del Nera), marroni (Ciclovia del Nera)
Periodo consigliato tutto l’anno
Cartografia Parco Regionale del Fiume Nera, Regione Umbria scaricabile su www.regione.umbria.it/ parchi-in-umbria; Monti di Spoleto e della Media Valnerina, CAI Spoleto, SER
Con i bambini adatto ai ragazzi dagli 11 anni in su

La guida

L’itinerario completo di foto, mappadescrizione dettagliata è nella guida Umbria a piedi di Nicola Pezzotta, Luca Marcantonelli e Stefano Properzi, con la collaborazione di Giuseppe Albrizio.

guida escursioni in Umbria