Intorno al Lago di Nemi | Itinerari | Lazio a piedi

escursione sul lago di nemi

Una facile escursione intorno al Lago di Nemi – lo “specchio di Diana” – descritta da Fabrizio Ardito nella guida Lazio a piedi.

Tra i panorami dei Castelli Romani, quello che si gode con un’escursione sul Lago di Nemi ha un posto del tutto speciale. “Domicilio delle Muse e delle Ninfe” scrisse l’entusiasta Pio II del paese, affacciato sul lago e dominato dalla mole imponente del palazzo dei baroni Ruspoli.

Il lago è di origine vulcanica, privo di immissari ed emissari ed è facile immaginare come il suo livello potesse essere estremamente variabile con le piogge. Per questo motivo venne realizzato un emissario sotterraneo che aveva lo scopo di tenere costante il livello delle acque, restaurato e dotato di una tubatura nel 1928, quando si pose mano al recupero delle due grandi navi trasportate nel lago per i festeggiamenti in onore di Claudio oppure Caligola.

E proprio dal Museo delle Navi Romane, purtroppo distrutte il 1º giugno del 1944 da un gruppo di tedeschi della Wehrmacht in ritirata (se ne conservano però ricostruzioni e interessanti frammenti) che inizia la passeggiata attorno al lago che i poeti chiamarono “specchio di Diana”. Sulle pendici del cratere si trovava anche il tempio di Diana Nemorense, il cui culto era molto importante per i Romani. Al momento in cui scriviamo l’area del Santuario di Diana non è aperta al pubblico poiché sono in corso lavori di restauro.

Foto: Agostino Anfossi

Escursione sul Lago di Nemi

La camminata è facile e non presenta difficoltà, e alterna tratti di sentiero, sterrato e asfalto.

Scheda tecnica

Quote da 332 a 367 e a 521 m
Dislivello 35 m; 200 m con la variante
Tempo 1.45 ore; 2.30 ore con la variante
Difficoltà T
Segnaletica bianco-rossa 515, 511
Periodo consigliato tutto l’anno
Cartografia IGM 388 IV Genzano di Roma; Carta dei Sentieri nel Parco, Parco dei Castelli Romani
Con i bambini itinerario adatto ai bambini dai 5 anni in su

La guida

Scopri l’itinerario completo di descrizione dettagliata, mappa e foto nella guida Lazio a piedi di G. Albrizio, A. Anfossi, F. Ardito, F. Belisario, R. Hallgass.

lazio a piedi