Armonia e condotta delle voci. Vol. 2

di: -

 40,00

ISBN 978-88-9548-203-3

Anno 2009

Volume 2

Pagine 352

Formato 17 x 24 cm

Edizione italiana a cura di G. Sanguinetti
Traduzione di C. Gallotti

Collana: Fogli Volanti,

Armonia e condotta delle voci possiede un numero elevatissimo di esempi musicali tratti dalla letteratura. Ogni spiegazione, ogni regola, ogni procedimento suggerito o sconsigliato trae la sua motivazione dalla letteratura tonale, mentre gli esempi teorici svolgono una funzione di supporto o di semplificazione. In altre parole, qui è la musica a dettare le regole dell’armonia, e non viceversa. Questo però non significa che Armonia e condotta delle voci sia un libro puramente empirico, privo di un pensiero teorico forte. Al contrario, questo libro è profondamente permeato dalla più forte teoria tonale moderna, quella di Heinrich Schenker.
Esso, tra le altre cose, rappresenta anche una validissima introduzione al pensiero del teorico viennese e, pur senza essere in alcun modo un libro di ‘analisi schenkeriana’, ne costituisce un’eccellente preparazione.
L’edizione italiana, tradotta da Catello Gallotti, è arricchita da un’introduzione storica, una nota bibliografica e un’integrazione di Giorgio Sanguinetti, il curatore del volume.

VOLUME 2
Completando il discorso sull’armonia diatonica, la quarta parte presenta le tecniche di figurazione melodica e ritmica, mentre le ultime due sono dedicate all’armonia cromatica e dissonante. In particolare, la quinta parte introduce gli elementi fondamentali del cromatismo nella musica tonale: la commistione modale e gli accordi ‘applicati’, e illustra uso e funzioni degli accordi generati da queste tecniche. La sesta parte è dedicata agli accordi complessi (come none, undicesime, tredicesime) e agli accordi cromatici, quali la ‘sesta napoletana’ e la famiglia degli accordi di sesta aumentata. Le ultime due unità, incentrate sulla condotta delle voci cromatica e il cromatismo su ampia scala, costituiscono un ponte verso l’armonia post-tonale. Concludono l’opera due appendici: la prima è una raccolta delle principali successioni armoniche proposte nei due volumi da svolgere alla tastiera; la seconda è un’introduzione delle tecniche di riduzione analitica.

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Armonia e condotta delle voci. Vol. 2”