La Grande Guerra

Guida ai luoghi del 1915-18

di:

 9,90

ISBN 978-88-8177-240-7

Anno 2015

Pagine 128

Formato 19,5 x 26 cm

Un secolo fa, la Prima Guerra Mondiale ha cambiato l’Italia. I confini si sono ampliati a nord est per includere Trento,Trieste, Bolzano e Gorizia. Milioni di fanti, di artiglieri, di bersaglieri e di alpini provenienti da ogni angolo della Penisola hanno combattuto fianco a fianco, e sono morti insieme in trincea. La cultura e le idee nate durante il conflitto hanno dominato il resto del Novecento.

Oggi i nomi legati alla Grande Guerra – il Piave e il Pasubio, il Grappa e l’Isonzo, Trento e Trieste, Cesare Battisti e il 4 novembre – sono ricordati da strade, piazze ed edifici pubblici in tutte le città d’Italia. Lungo la linea del fronte sono luoghi e paesaggi famosi in tutto il mondo: il Lago di Garda, la Marmolada, le Tre Cime di Lavaredo, il corso del Piave,Cortina.

Pure, solo pochi italiani conoscono la linea del fronte, lungo 500 chilometri, dove i soldati in grigioverde e quelli dell’Impero di Austria-Ungheria si sono combattuti cento anni fa.

Questa splendida guida illustrata, ricca di informazioni pratiche, mostra e descrive cosa vale la pena vedere dal Passo dello Stelvio al castello di Miramare, e dai ghiacciai dell’Adamello fino alle pietraie del Carso. Un percorso tra sentieri storici, forti, sacrari, memoriali e musei. Un grande viaggio nella storia recente dell’Italia.

Indice dei capitoli

  • La prima guerra moderna
  • La Grande Guerra in Europa
  • La guerra sul fronte italiano
  • Le tracce della guerra
  • La memoria nei libri e nei film
  • Stelvio, Ortles, Cevedale
  • L’Adamello
  • Il Lago di Garda e i suoi monti
  • Trento e Rovereto
  • Gli altopiani di Lavarone e Luserna
  • Pasubio, Piccole Dolomiti, Lessinia
  • L’altopiano di Asiago e l’Ortigara
  • Il Grappa
  • Il Montello e il Piave
  • La Valsugana e i Lagorai
  • Dalla Marmolada al Passo San Pellegrino
  • Col di Lana, Falzarego, Lagazuoi
  • Cortina e i suoi monti
  • Le Dolomiti di Sesto
  • Le Alpi Carniche
  • Il Tarvisiano e le Alpi Giulie
  • La Valle dell’Isonzo e Caporetto
  • Gorizia e il Carso
  • Trieste

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Grande Guerra”