Appennino Bianco Vol. 1

84 itinerari con piccozza e ramponi, ciaspole, sci da fondo

di:

 9,90

ISBN 978-88-8177-175-2

Anno 2011

Volume 1

Pagine 144

Formato 11,5 x 19,5 cm

Collana: Montagne e Rifugi,

La guida Appennino Bianco è dedicata a tutti gli appassionati di montagna che desiderano anche d’inverno esplorare i sentieri, i boschi, gli altopiani, le vette dell’Appennino centrale.

Il primo volume descrive 84 itinerari con piccozza e ramponi, ciaspole o sci da fondo sui Monti Sibillini, i Monti della Laga, il Gran Sasso, il Terminillo, il Velino e Campo Felice.

Questi luoghi, affascinanti in ogni momento dell’anno, mostrano d’inverno il loro volto più spettacolare e selvaggio. E anche con la neve e il ghiaccio, è possibile per l’escursionista e l’alpinista scoprire tracce di animali, rocce, valloni, cime e paesaggi di eccezionale bellezza.

In inverno, comunque, la montagna diventa più impegnativa che in estate, e richiede attrezzatura adeguata ed esperienza. Tra gli obiettivi fondamentali di Appennino Bianco è quello di invitare escursionisti e alpinisti a frequentare la montagna invernale in sicurezza. Ecco perché, oltre alla descrizione di itinerari e a foto suggestive, la guida propone consigli e informazioni utili per affrontare tutte le situazioni con accortezza e senza rischi.

Realizzata in collaborazione con le Guide Alpine di Abruzzo e Marche e con il patrocinio del CAI Lazio, la guida ricorda che in montagna, d’inverno, non esiste solamente lo sci di pista, ma è possibile praticare attività molto più silenziose e naturali per apprezzare al meglio il fascino dei monti dell’Appennino centrale, tutelati da quattro Parchi nazionali e da numerose aree protette regionali.

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Appennino Bianco Vol. 1”